Mtb, strada e podismo. Tutti insieme appassionatamente alla Grimpeur Bike

La VI Grimpeur Bike ha attirato a Gavardo lo scorso fine settimana mountain bike, bici da strada e podisti per una gara unica nel suo genere. Il Monte Tesio non ha spaventato i 160 partecipanti, che hanno scalato la vetta sul tracciato collaudato dai ragazzi di Tempoperso.

Fabio Pasquali ha tagliato il traguardo per primo dopo 20’. Le sue ruote grasse hanno preceduto quelle di Giovanni Forti (MDL Racing Crew) e Adriano Zorzi (Agnosine Bike).

Tra gli stradisti ha esultato Alessandro Magli del Team Barcella, primo in 19’ davanti a Fabio Moreschi (Team Loda Millennium) e Carlo Ferrari (Chesini).

Il primato dei runners è andato a Cristian Badini. Sul podio con lui Filippo Bianchi (Libertas) e Claudio Selleri (Amici della Bici).

Prossimo appuntamento sabato 2 agosto a Iseo con la IV Scalata Iseo-Culmì aperta a tutti gli enti della Consulta. Il percorso previsto è di 11,350 km con un dislivello di 674 metri. Ritrovo alle 13.30 alla Trattoria Santissima di via Bonomelli (Iseo) e partenza unica alle 14.30. Sarà la VI e ultima prova del Campionato Montagna Trofeo Pantani, con l’assegnazione delle maglie ai migliori scalatori.

Gallery