Nuovo piano di attività, martedì 30 la presentazione in diretta YouTube

Quattro mesi di stop surreali, difficili da digerire, intrisi di dolore, nostalgia e difficoltà. Un virus inaspettato e tremendo ha travolto tutto il mondo dello sport, dal professionismo ai campi di oratorio, quelli dove il Csi ha messo radici nei suoi 75 anni di storia.

Ora, tuttavia, è tempo di riorganizzarsi e guardare al futuro. “Mai più senza sport” è il titolo eloquente del piano di attività della stagione 2020/2021 che il comitato di Brescia presenterà martedì 30 giugno alle 20.45 in diretta Youtube (https://youtu.be/365NLW5_otE) dalla sede del Centro Oratori di Brescia.

Il direttore tecnico Emiliano Scalfi illustrerà l'offerta ciessina in vista di un'annata che si preannuncia attesissima. Il Csi Brescia intende farsi trovare pronto, in attesa del via libera del Governo, decisivo per il ritorno sui campi di giovani, dilettanti e amatori.

Nella visione e nelle speranze dell'associazione arancioblù c'è l'intento di garantire un nuovo fischio d'inizio ai campionati degli sport di squadra per il mese di ottobre. Confermato, come da tradizione, il ricco ventaglio di discipline proposte: calcio a 7, calcio a 5 e volley da declinare nelle varianti maschili e femminili. Sottorete, peraltro, si rivedrà il misto. Ampio il panorama dedicato a bambini e ragazzi, protagonisti delle categorie under e giovanili, che da quest'anno riguarderanno anche la pallacanestro, che non intende più limitarsi al torneo per adulti.

Nel novero delle discipline individuali spazio a ginnastica artistica e ritmica, judo, ciclismo su strada e in mountain bike, tennis e tennis tavolo, biliardino, nuoto, podismo e sci.

Non mancheranno le novità relative a formule e annate, molte delle quali emerse dopo un fruttuoso confronto con le società sportive messo in atto nelle scorse settimane durante video conferenze online.

Il Csi illustrerà anche tempi e modalità di iscrizione, con un accenno ai costi e alle importanti promozioni messe in atto al fine di sostenere vecchie e nuove affiliate in un momento economicamente delicato.

All'evento parteciperanno anche il vescovo di Brescia Pierantonio Tremolada e il consulente ecclesiastico del Csi don Claudio Laffranchini, che garantiranno spunti di riflessione sull'importanza e il valore dello sport. Non mancherà il saluto di Amelia Morgano, presidente del comitato provinciale.

Gallery