Volley Tim Cup, il Csi annulla le distanze tra oratorio e sport di vertice

Non solo calcio. Dopo il grande successo della Junior Tim Cup il Centro Sportivo Italiano rilancia e raddoppia siglando un’importante sinergia con la Lega Pallavolo Serie A Femminile che ha consentito di presentare nei giorni scorsi un altro progetto ambizioso: la Volley Tim Cup, il torneo di pallavolo femminile che vedrà protagoniste - a partire dal prossimo novembre -  le squadre degli oratori diocesani e delle scuole delle città delle squadre di Serie A1.

A sfidarsi saranno 144 formazioni del campionato CSI Under 16, per un totale di 2300 ragazze coinvolte. L’iniziativa nasce con l’intento di avvicinare le adolescenti alla pallavolo promuovendo i sani valori di uno degli sport di squadra per eccellenza. Saranno direttamente le giocatrici della Serie A1 a supportare le squadre degli oratori della propria città con la loro esperienza, condividendo momenti di incontro e di confronto.

Il progetto andrà oltre i campi sportivi. La Volley Tim Cup, infatti, entrerà nelle scuole, dove si parlerà dell’uso consapevole del web.

“L’idea di portare a km zero la distanza tra il mondo dei campioni e il mondo dello sport in oratorio sta contagiando tutto lo sport professionistico – ha affermato il presidente nazionale del Csi Massimo Achini -, sarà un’alleanza educativa vincente”.

Gallery