Arde la fiamma dell'Olimpia. Intermedia Medole s'inchina ai campioni del Misto

Spinta dagli incessanti tamburi dei suoi tifosi l’Olimpia Paitone conquista con merito il titolo provinciale del volley misto imponendosi 3-1 sui rivali dell’Intermedia Medole, che in regular season li avevano distaccati di ben 7 punti.

In finale è stata un’altra storia, anche se il primo set aveva dato ottime speranze di successo ai mantovani, trascinati da un Gorgaini devastante sotto rete e a muro. L'Olimpia reagisce colpo su colpo, ma non basta e il tabellone chiude la contesa sul 25-22.

L’1-0 per la compagine in maglia gialla risveglia i rossoblù, che nel secondo set tornano in campo con gli occhi della tigre. Il 5-1 d’avvio stordisce gli avversari, schiaffeggiati fino al 10-4 dalle saette di Massolini, Scalfi e Signorini. Medole replica e accorcia le distanze agguantando il pari sul 21-21 con le schiacciate poderose di Baruzzi, ma la voglia di vincere dell’Olimpia è troppa e Signorini vince un duello chiave con Gorganini che spinge i suoi verso il 25-21. Parità.

Il set decisivo è il terzo, senza dubbio il più combattuto come dimostra il 25-23 finale. Le squadre sfoderano i loro colpi migliori e il parziale sorride all’Intermedia Medole, avanti 14-10. I servizi a effetto di Inangeri, però, mettono in difficoltà la retroguardia avversaria e spingono l’Olimpia verso una situazione di equilibrio totale. 18 pari prima, 23 pari poi, fino alla schiacciata di Signorini e alla battuta di Scalfi che valgono il sorpasso e uno slancio mentale non indifferente verso il quarto set, quando i tamburi dei tifosi rossoblù diventano il ritmo da seguire per la gloria e il Medole crolla sotto tutti i punti di vista. Le schiacciate di Massolini valgono il +8 e la discesa verso il titolo, festeggiato sotto la curva con la ciliegina sulla torta della nomina di Paolo Scalfi come miglior giocatore. 

OLIMPIA PAITONE – INTERMEDIA MEDOLE 3-1 (22-25; 25-21; 25-23; 25-14)

OLIMPIA PAITONE: Massolini, Inangeri, Scalfi, Bonizzardi, Scaroni, Bombardi, Melzani, Benedetti, Signorini, Lazzari, Mora, Assolini, Feroldi. All. Pavoni.

INTERMEDIA MEDOLE: Baruzzi, Bertazzi, Galuppini, Gorgaini, Grespi, Marian, Orizio, Romagnoli, Schena, Tanfoglio, Toppani, Varini. All. Zani.

Gallery