Fappani a Desenzano fa magiare la polvere

Si sono presentati in oltre 130 ieri mattina alla seconda prova superprestige dell'MTB ciessina ed è stata la meravigliosa pIazza Matteorri sul lungolago a ospitare la partenza degli atleti: Nel percorso da 20 chilometri Gianpaolo Fappani (M6), che pedala per la Ciclimats-racing, ha fatto letteralmente mangiare la polvere agli avversari concludendo la gara in 49:48 andando a una velocità media superiore ai 24 chilometri orari e con un vantaggio di oltre 4 minuti sul secondo: Baldassarre Mangerini (M6) del Roccabilly a cui è seguito, 15 secondi dopo, Antonio Bonaiti (M6) dell'RT96asd.

Nel percorso da 26 chilometri a tagliare il traguardo per primo è stato Michele Righetti (foto) che milita nel Team Bertasi (M2) e che ha concluso la gara in 1:03:03 pedalando alla velocità media di 24,74 chilometri orari. Dopo di lui sono arrivati, in ordine, Luca Bonaiti (ES1) dell'RT96asd e Michael Bertasi (ES2) del Team Bertasi.

Le classifiche complete sono disponibili nella sezione risultati della pagina del sito dedicata all'MTB.

 

Si rammenta a tutti gli atleti che Domenica 17 Febbraio Verolanuova ospiterà la prima delle cinque prove del Terre Bresciane XC, il nuovo circuito di MTB per il quale, cliccando qui, potete avere ulteriori informazioni e per il quale le iscrizioni online scadono Mercoledì 13 Febbraio.

 

News dell'11 Febbraio 2019

Gallery