• Username:

    Password:



       
  

Nazionali di ciclismo: GRAZIE a tutti

Sono stati 225 gli iscritti all’8° Campionato nazionale di Ciclismo.

Un aperitivo ha fatto da apripista alle tre prove tricolori in programma nel cuore della Franciacorta e una gimkana presso l’oratorio di Provaglio riservata ai ragazzi delle scuole elementari, quindi al pomeriggio per i pedalatori delle scuole medie.

 

Puntuale il primo start venerdì sera con la prova a cronometro, su un percorso tutto su asfalto di 9,6 km, in falsopiano con uno piccolo strappo di circa 300 metri in salita ed a seguire una discesa pedalabile ed un bel tratto guidato. Primo start alle 18,30. Poi via via una partenza ogni minuto. Le premiazioni della crono già nella serata dalle ore 21,30 presso il Comune di Provaglio. Prima dei podi c'è stata la presentazione del libro dedicato al grande uomo di sport ed indiscusso numero uno del Giro d’Italia, Vincenzo Torriani “L’ultimo Patron” edito da Ancora e scritto dal figlio Gianni Torriani, appassionato uomo di sport e grande amico del Csi. L’autore ha raccontato come nel libro abbia voluto raccontare un'intervista immaginaria al padre, a distanza di vent'anni dalla scomparsa, nella quale emergessero sia il suo lato paterno che quello di organizzatore di grandi eventi, primo su tutti Il Giro d'Italia.

Sono nove bresciani i campioni della crono Csi (sei del Team Loda Sportiva…mente) premiati nella suggestiva cornice del Comune di Provaglio.

 

Classifiche complete: https://drive.google.com/drive/folders/1BSEQOMSZPEA5oKUeETEl9SzM0JqXd8bK

 

Elite Sport Samuele Agosti          Team Solura

M1  Nicolò Centanni                      100% Bike

M2  Leano Colaceci                        Asd Anzio Bike

M3 Fabio Moreschi                        Sportiva...Mente A.S.D.

M4 Nicola Loda                                Sportiva...Mente A.S.D.

M5 Mario Carlesso                         Team Leonessa ’99 Asd

M6 Massimo Piccini                       Sportiva...Mente A.S.D.

M7 Pierfranco Toninelli                Sprint Bike Lumezzane

M8 Vigilio Franzoni                         Sportiva...Mente A.S.D.

MW1 Alessandra Papa                 F.D. Steel

MW2     Elena Pancari                    Sportiva...Mente A.S.D.

ELMW Elisa Pastorio                      Sportiva...Mente A.S.D.

 

Sabato mattina si sono gonfiate le ruote “grasse” per la prova di mountain-bike che ha visto dal campo sportivo di Fantecolo di Provaglio D’Iseo una partenza unica, suddivisa in griglie per categorie. Dopo i 2,5 km del giro di lancio per sgranare il gruppo, la gara ha previsto due giri per gli under 18, gli over 60 e le donne. Le altre categorie hanno percorso invece tre volte gli 8,6 km del circuito duro ed impegnativo quanto paesaggistico, tra il verde dei boschi e delle colline di Fantecolo sopra il lago d’Iseo, con ampi tratti di sterrato. Fatica e sudore sullo sterrato in gara, sul podio è esplosa la gioia per tutti i bikers d’oro: nelle varie categorie ci sono uno dei tre ciclisti palermitani presenti in Lombardia, un sabino, un cremonese, un romagnolo, oltre ai  soliti campioni bresciani a rendere felici interi comitati provinciali.

 

Classifiche complete: https://drive.google.com/drive/folders/1LTmjv_S8CZw_WQhtAPkqldw9-1USoo0T

 

ELMT Stefano Prati           Asd Team Bike Palombara Sabina

JMT Salvatore Ricca                 A.S.D. Panormus Bike Team

M1 Matteo Romano                Cignone

M2 Matteo Bravaccini             Cc Racing Asd

M3 Fabio Pasquali                    Ce.D.A.S. Iveco

M4 Lorenzo Tellaroli                Sintesi Cycling Team

M5 Claudio Ruta                       Asd Five Team

M6 Baldassarre Mangerini     Gs Roccabilly

M7 Nicola D’Alessandro         Sprint Bike Lumezzane

M8 Pietro Branchi                      G.S. Croce Verde Orzinuovi A.S.D.

MW2 Daniella Chiari                 Asd Five Team

 

Infine domenica grande attesa per la prova su strada con tre partenze scaglionate in base alla categorie di appartenenza, che ha attraversato i comuni di Provaglio, Passirano e Cortefranca. Una gara molto tecnica con saliscendi ed uno strappo di 300 metri di salita, con gli ultimi 4 km tutti interamente pianeggianti.  Tre start, il primo alle ore 8 (M7, M8, Junior e Woman), il secondo alle 9,30 (M5 e M6), il terzo alle ore 11 (M1, M2, M3, M4). I bikers a contendersi la maglia tricolore sono stati 141, mentre nella gara su strada sono stati in 210 al via con le categorie M7-M8-Woman-Junior Sport che hanno dovuto effettuare 5 giri del percorso da 8,9 km e le altre categorie che sono arrivati ai 62,3km complessivi da percorrere (7 giri). Molto atteso l’atleta di casa Nicola Loda, pluricampione Csi, dopo un passato nei pro. Lui è stato anche il capitano della squadra con più atleti al via, con 45 corridori pronti a scattare: la metà in maglia Sport & Fitness SRL S.S.Dilettantistica e l'altra in maglia Sportiva...Mente. Complessivamente hanno partecipato bikers di 44 società, di 7 regioni (Lombardia, Marche, Lazio, Veneto, Emilia-Romagna, Sicilia, Umbria)

Classifiche complete: https://drive.google.com/drive/folders/1dlzJoIsILDrnIgJC_Nly4iTd1CbOEu1f

 

ES Agostini Samuele    Team Solura

M1 Centanni Nicolò    100% Bike

M2 Colaceci Leano      Asd Anzio Bike

M3 Mastrovincenzo Helenio    Fight Club

M4 Loda Nicola  Sportiva...Mente asd

M5  Chiodi Nicola    Nuovo Pedale Fermano

M6 Datteri Giordano   Team Bike Gavardo

M7 Negro Giuseppe   Peloso Team

M8 Quattrini Gianfranco  FD Steel

MW2 Pancari Elena  Sportiva...Mente asd

 

Da sottolineare la grande disponibilità e il notevole aiuto da parte dell'Amministrazione di Provaglio di Iseo che, tramite il Sindaco Marco Simonini e il Consigliere comunale Vincenzo Boroni, non si è tirata indietro quando c'è stato bisogno di dare una mano per la realizzazione ottimale della manifestazione e ha permesso al comitato bresciano e nazionale di operare nella massima serenità.

 

L'altro grande grazie, oltre agli sponsor, va ai nostri instancabili volontari, alla Commissione ciclismo, al gruppo della Direzione tecnica nazionale, alle Forze dell'ordine, agli Alpini di Monterotondo, alla Protezione Civile di Provaglio e Corte Franca, al CAI di Provaglio senza i quali nulla sarebbe possibile.

 

Tutte le fotografie sono disponibili cliccando qui.

 

 
News del 9/7/2018
 
 

Gallery